Monthly Archives: August 2010

neverending

Il mondo è squisito. Squisitamente labirintico. L’unica cosa che voglio fare è allertare i miei sensi. odori, colori, suoni, profumi, facce nuove, che siano morbidi o duri, devono entrare dentro di me. Ora ce l’ho una spada, li posso uccidere, … Continue reading

Posted in Senza categoria | Leave a comment

gosto de ti, gaja linda

PORTA CON TE OVUNQUE TU VADA UN PEZZETTO DI QUIETE. CONCENTRATI SUL SILENZIO. QUANDO ARRIVA, SOFFERMATI AD ASCOLTARE LA SUA VOCE. SPRECA UN PO’ DI TEMPO. LASCIATI INCANTARE DAL TUO RESPIRO. INDUGIA SULLA MUSICA DEL TUO RESPIRO E COGLINE IL … Continue reading

Posted in Senza categoria | Leave a comment

tutti volevan esser lui, ma, quel giorno, lui smise di voler esser sè

    Le emozioni, in lui, vanno lette negli sguardi, interpretate nei rari gesti calmi, che mi trasmettono una sensualità fatta di naturalezza e mistero. Lui non pretende di essere capito, non spiega cosa pensa, non vuole convincere nessuno: per amarlo, … Continue reading

Posted in Senza categoria | Leave a comment

persistenza tenace di un’attività che si riconosce inutile

Tutto è così superfluo! Noi e il mondo e il mistero di entrambi. Io sono estranea alla certezza e all’esattezza della vita. Amo l’istinto della mia insignificanza, il conforto di essere piccola e di poter pensare di essere felice. Ciò … Continue reading

Posted in Senza categoria | Leave a comment