Monthly Archives: June 2009

samba, cachaça, capoeira, Bahia

ok, mancano 7 giorni alla partenza. ho una settimana per fidanzarmi () mancano 7 giorni e ancora non ho fatto niente. e non penso solo a fare la valigia, leggere la guida, scegliere cosa portarmi, raccattare le robe di danza. … Continue reading

Posted in Senza categoria | Leave a comment

milate ellenikà?

Gli morivano sulle labbra i versi, e grida inarticolate e brutali parola non dette gli si precipitavano dal cervello ad aprirsi una strada. Aveva il sangue in rivolta. Vagabondava su e giù per le luride viuzze scure ficcando gli occhi … Continue reading

Posted in Senza categoria | Leave a comment

lo faceva soffrire non sapere bene che cosa voleva dire la politica e dove finiva l’universo

  <<Anche lei desidera che l’afferri,>> pensava <<è per questo ch’è venuta con me al tram. Potrei afferrarla facilmente, quando sale al mio gradino: nessuno vede: potrei afferrarla e baciarla>>.   Ma non fece nè una cosa nè l’altra: e, … Continue reading

Posted in Senza categoria | Leave a comment

e la zucchina, vedi!

andare in qualunque posto solo sperando di incontrarlo è triste a lungo andare. essì perchè poi quando alla fine della serata non lo si trova nemmeno, allora è davvero triste. e quando questa storia, questo girare con i radar al … Continue reading

Posted in Senza categoria | Leave a comment