Monthly Archives: May 2008

torta ai lamponi – io lo sono(come rimproverare se stessi)

cara mt, come sei buffa là nella tua stanza, mentre ascolti gli inti illlimani e pensi a diletta. come sembi gentile quando le copi quel cd per dare anche a lei un po’ di voglia di sudamerica. vedo nei tuoi … Continue reading

Posted in Senza categoria | 2 Comments

bignè al cioccolato

  a volte basta davvero poco. il caldo (e  molte zanzare!), una band emergente,una lezione di storia, un giardino irrigato.e le campane. ma soprattutto un gesto affettuoso e inaspettato e due occhi lucidi e luminosi. bellissimi. e le labbra calde … Continue reading

Posted in Senza categoria | 3 Comments

LE GRUCCE

PER SETT’ANNI NON MI RIUSCì UN PASSO. QUANDO FUI DAL GRAN MEDICO, LUI M’HA CHIESTO: <<PERCHè QUESTE GRUCCE?>> E IO: <<SONO STORPIO>>, GLI HO DETTO.   E LUI: <<NON C’è DA STUPIRSI. FA’ UNA PROVA, PER CORTESIA! SON QUESTI ARNESI … Continue reading

Posted in Senza categoria | 2 Comments

hasta luego

Cuando se muere la carne el alma busca su sitio adentro de una amapola o dentro de un pajarito   Cuando se muere la carneel alma busca su centroen el brillo de una rosao de un pececito nuevo     … Continue reading

Posted in Senza categoria | 1 Comment

la fiesta de san benito

sento gli inti illimani a morire e mi viene voglia di piangere. piangere perchè ho voglia di sudamerica perchè il sudamerica non è più lo stesso, quello di prima perchè negli anni belli, dei cambiamenti, delle rivoluzioni e negli anni … Continue reading

Posted in Senza categoria | 3 Comments

ULTIMO DISCORSO DI SALVADOR ALLENDE TRASMESSO DA RADIO MAGALLANES

Ascoltando Allende ho immaginato che quando Gesù Cristo parlava, parlava così, e che se ai suoi tempi fosse esistito un registratore oggi Monsignor Ruiz in Chiapas farebbe riascoltare ogni domenica la registrazione di un discorso molto simile a questo. Dopo … Continue reading

Posted in Senza categoria | Leave a comment

conosci victor jara?

L’11 settembre 1973 un colpo di stato militare metteva fine all’esperienza rarissima di un governo di sinistra in Sudamerica. Un colpo di stato preparato con cura: un’ondata di scioperi selvaggi del sindacato dei trasportatori aveva messo in ginocchio il Cile … Continue reading

Posted in Senza categoria | Leave a comment